Giornata Mondiale della Poesia - XVIII Edizione

Bella lo è sempre, ma quando si veste di poesia risplende. Complice un cielo terso, un’aria mite di primavera, Verona ha sposato il suo ruolo di città magica con semplicità ed eleganza. Primavera ovunque, fuori e dentro la Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico per la  manifestazione “Giornata Mondiale Della Poesia XVIII Edizione” con una presenza nutritissima di giovani e giovanissimi entusiasti del tema dell’anno: “Poesia e Viaggio”, in occasione del cinquantesimo anniversario della scomparsa di Jack Kerouac, e della pubblicazione del libro di Eugenio Montale “Fuori di casa”.

Molte le immagini con testo in concorso questo anno, come richiesto dal bando di questa edizione la cui vincitrice è stata Teresa Murgida con i suoi  bei versi associati a un’immagine altrettanto suggestiva.

Grande successo, come sempre. Restiamo in attesa della prossima edizione con immutato interesse.

Teresa Murgida incitrice del concorso di poesia con immagine ON THE ROAD.