Tina - Le fotografie di Tina Modotti

Mentre si prepara ad essere Capitale italiana della cultura Parma ci seduce una volta in più con un evento speciale - inaugurato alla vigilia dell’8 marzo - in onore di una donna poliedrica, vitale, affascinante e talentuosa: una nutritissima mostra fotografica celebra Tina Modotti nel suggestivo oratorio di Santa Maria della Pacein Borgo delle colonne,  sede della BDC28

L’esposizione, ideata da BDC - Bonanni Del Rio Catalog in collaborazione con Reinhard Schultz della Galerie Bilderwelt di Berlino, ci offre ottanta scatti ad illustrare la potenza espressiva di una donna che ha attraversato i primi decenni del secolo scorso del quale ha saputo interpretare i fermenti artistici e sociali, esprimendoli compiutamente nella sua esistenza; una biografia avvincente, quella di Tina, che ci fa comprendere come la sua arte si compenetri totalmente con la passione del vivere .

A latere, una mostra-omaggio all’artista con opere di tre giovani fotografe parmigiane: Noemi Martorano, Alessia Leporati, e Chuli Paquin. Una selezione delle loro fotografie è visibile in uno spazio dedicato.

La mostra sarà fruibile fino al 7 aprile, venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 20 con ingresso libero.

E’ un’occasione speciale per godere di tanta bellezza racchiusa in uno scrigno superbo.

 

(Stefania Minnucci)

Parma 7 marzo 2019