Omaggio a Valentino Zeichen

“Delle volte se non ho da mangiare digiuno. Mi convinco che fa parte della mia dieta”.

Vena poetica

 

Stimando la mia vena
alquanto “occasionale”,
taluni mi consigliano:
“Perché non indici un’asta
e asservi i tuoi fregi verbali
alla gloria d’un mecenate?”
Una potente dinastia a cui
sono legato da amicizia
tiene in bilico il mio estro
con divertito cinismo.
La loro propensione a
tenersi defilati invece
che offrirsi alla celebrità,
fa di me un disoccupato.